ORTO SOLARE
Daniela Bertol e David Foell

E' una serie di orti basati su una crescita biologica.
La caratterizzazione formale distingue l'Orto Solare da orti tradizionali.
La pianta quadrata (recursiva)e' basata su labirinti e spirali, nelle quali la configurazione esprime la funzionalita dei percorsi che intersecano le aree di coltivazione.
La presenza di daini obbliga la presenza di recinti, che sono stati realizzati con rami e tronchi di cedri caduti in seguito a tempeste di neve e grandine, molto frequenti nella zona geografica della Sun Farm.
Nella realizzazione dell'opera sono stati usati quasi esclusivamente materiali e piante native del luogo ---inclusi concimi naturali--- in sintonia con i principi della "decrescita".
L'estetica e' definita in simbiosi con la funzionalita' nei sentieri e recinti.
Il ri-ciclo viene riprosto sia metaforicamente che letteralmente, nei vari cicli dell'orto: dal ciclo di produzione agricola, al rapporto piu' viscerale tra la terra e il nostro corpo, la nutrizione.

Copyright 2010 space ink